mercoledì 24 dicembre 2014

14.12.2014 - Mercatino a Gorla Minore (Va) - Ecco come è andata!

Buona sera a tutte,
oggi vi racconteremo del mercatino che si è tenuto a Gorla Minore domenica 14 Dicembre 2014.

Sveglia alle 7:00 per il ritrovo in Piazza Montale…arrivati per le 7:45 siamo andati alla ricerca del numero corrispondente alla nostra postazione ed una volta scaricata la macchina abbiamo iniziato a montare il nostro banchetto.

In molti erano a buon punto altri dovevano ancora arrivare e, come al solito, alcuni non sono venuti senza nemmeno avvisare l’organizzatrice, che però non si è scoraggiata e ha spostato alcuni hobbisti per non lasciare nessun buco o grossi spazi vuoti cercando di dare una continuità alle bancarelle.

Ore 9:00 anche il nostro banchetto era pronto. Sia io che il boy eravamo carichissimi, ma con la lacrimuccia per il nostro ultimo mercatino per il 2014…questa volta abbiamo tribulato un po’ di più dato che eravamo sul prato ed abbiamo preferito stendere un telo anti goccia da imbianchino per tutta la grandezza del gazebo e un cartone bello spesso, gentilmente recuperato dal boy presso il suo amico carrozziere, sotto al banchetto e sopra cui sistemare i vari contenitori.

C’è da dire che l’organizzazione è stata davvero impeccabile, tutto progettato nei minimi particolari e senza lasciare nulla al caso: non c’era nessuna bancarella che avesse creazioni simili a quelle a lei adiacenti, le associazioni sono state radunate tutte nella stessa zona, hanno invitato la radio 10.7 a deliziare gli ospiti con la loro musica e le loro trasmissioni, non sono mancati il discorso del sindaco e la benedizione del Parroco, per le vie e sulle cinte delle case sono state sistemate delle frecce indicanti un percorso “obbligato” in modo che nessuna bancarella venisse esclusa da potenziali acquirenti, è stato offerto un buono per una bevanda calda sia al mattino che nel pomeriggio, ma soprattutto è stata fatta una grande pubblicità su giornali locali e non, alla radio, tramite affissioni, cartelli luminosi del comune, su internet e molto passaparola iniziata parecchi giorni prima, e, ciliegina sulla torta, eravamo solo ed esclusivamente Hobbisti, nessun commerciante o bancarella di mercato varie.

Finalmente una foto mia con il banchetto!!!

Per tutta la giornata, nonostante il tempo poco clemente e rovesci a sprazzi, la gente non è mancata all'appuntamento e piuttosto si scontravano con gli ombrelli, si spingevano fra di loro e si sgomitavano pur di riuscire a vedere tutte le bancarelle, riempiendo gli espositori di complimenti e di mille domande riguardanti le loro creazioni, apprezzando realmente il lavoro che c’è dietro e comprando chi più chi meno un oggettino originale.

Teniamo a sottolineare che la esigua quota richiesta per la partecipazione era destinata come offerta per la lotta contro la Sla e l’intero ricavato sarebbe stato interamente devoluto all'A.I.S.L.A. Un mercatino davvero ben riuscito e soprattutto a scopo benefico.

Degno di nota è anche l’impegno della Pro Gorla e di tutti coloro che si sono impegnati per la buona riuscita dell’evento, rimanendo presenti e disponibili per tutto lo svolgimento della giornata, preparando delle ottime colazioni, eccellenti portate a pranzo e soprattutto un sopraffino vin brulè, di cui il boy ha cercato invano per gran parte della giornata di estorcere la ricetta e gli ingredienti a colui che lo preparava, perché a suo dire “è il miglior vin brulè che io abbia mai bevuto, ben bilanciato né troppo forte né troppo speziato…”

Per tutta la giornata si sono susseguiti eventi ed intrattenimenti per tutti, grandi e piccini, dal gioco aperitivo alla banda del paese per concludere con la presenza di Babbo Natale che sembrava in tutto e per tutto quello “vero”

Ovviamente avendo iniziato questi mercatini 2014 con la pioggia, non potevamo che finirli con una bella e gelata piovuta proprio quando dovevamo smontare…

Esperienza ottima, organizzazione da 10 e lode, sicuramente da replicare!!!

A Presto!

Nicole e Luca

Nessun commento:

Posta un commento